Ultima modifica: 13 Gennaio 2019

Educazione alla Salute

 

TITOLO DEL PROGETTO C.I.C.“Centro informazione e Consulenza”

Sportello di ascolto garantito dal centro “Passaparola” del comune di Pesaro

DOCENTE REFERENTE Sandrina Camilli, Maria Teresa Borghi
OBIETTIVI Avviare una relazione di aiuto, accogliere il disagio e riconoscere i comportamenti a rischio per mezzo di uno sportello di ascolto individualizzato o per gruppi-classe, gestito da una figura di esperto, a cui si accede tramite prenotazione, nell’orario della mattina
DESTINATARI Tutti gli studenti che fanno richiesta  di accedere al Counseling, genitori, insegnanti e/o Consigli di classe
TEMPI Dal mese di ottobre 2018 al mese di giugno 2019 su appuntamento

 

TITOLO DEL PROGETTO Oltre l’indifferenza : parlare ancora di HIV AIDS in rete con il CEIS
DOCENTE REFERENTE Sandrina Camilli, Maria Teresa  Borghi
OBIETTIVI Formazione e informazione utili a compiere scelte consapevoli in tema di sessualita’ e acquisizione di un senso critico nei confronti dei pregiudizi sull’ Aids e altre malattie a trasmissione sessuale
DESTINATARI Classi terze  di tutti gli indirizzi
TEMPI Un incontro di due ore per singole classi con operatori del CEIS/Casa Moscati

 

TITOLO DEL PROGETTO “Se vuoi vincere lascia perdere”
DOCENTE REFERENTE Silvia Parrilli
OBIETTIVI Promuovere e favorire negli adolescenti la conoscenza dei meccanismi e lo sviluppo di una coscienza critica nei confronti dei rischi connessi al gioco d’azzardo, al fine di prevenire le dipendenze patologiche.
DESTINATARI Una classe seconda per ogni  indirizzo
TEMPI Incontro di due ore per classi abbinate

 

TITOLO DEL PROGETTO “Una Vita da Social”
DOCENTE REFERENTE Silvia Parrilli
OBIETTIVI Prevenzione del bullismo e del cyberbullismo
DESTINATARI Classi prime di tutti gli indirizzi
TEMPI Incontro di due ore per classi abbinate

 

TITOLO DEL PROGETTO “Educazione stradale”
DOCENTE REFERENTE Diego Santi
OBIETTIVI L’iniziativa intende dare continuità ad un’attività che consenta di cerare occasioni di confronto con i ragazzi riguardo alle norme vigenti, ma anche e soprattutto agli aspetti comportamentali, nella consapevolezza che la sicurezza stradale non rappresenta elemento disgiunto da un modo di essere e da modalità comportamentali complessive dell’individuo. In tale contesto si vuole promuovere, pertanto, una cultura della sicurezza e della cittadinanza, in linea con i dettami della Legge 107/2015.

(Dalla lettera alle scuole inviata da Adoc Marche Via XXV Aprile, 37/A 60125 – Ancona, 12/08/2016)

DESTINATARI Alunni delle classi quarte di tutti gli indirizzi
TEMPI Un incontro di due ore ciascuno

 

TITOLO DEL PROGETTO “Prevenzione dipendenza da alcool”
DOCENTE REFERENTE Silvia Parrilli
OBIETTIVI Prevenzione dipendenza da alcool
DESTINATARI Alunni delle classi prime di tutti gli indirizzi
TEMPI Incontro di due ore per classi abbinate

 

TITOLO DEL PROGETTO “Cuore e scuola”
DOCENTE REFERENTE Sandrina Camilli
OBIETTIVI Prevenzione malattie cardiovascolari e promozione corretti stili di vita
DESTINATARI Alunni delle classi quarte: due per indirizzo – altre eventuali su richiesta del consiglio di classe
TEMPI Un incontro di due ore

 

TITOLO DEL PROGETTO AVIS- per una cultura del dono
DOCENTE REFERENTE Giovanna Nigro
OBIETTIVI Sensibilizzare  al valore civile della donazione del dono
DESTINATARI Alunni delle classi quinte di tutti gli indirizzi
TEMPI Incontro di due ore per classi abbinate