Ultima modifica: 23 febbraio 2016

Codice di comportamento dei dipendenti pubblici

Codice-comportamento

D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62

Codice di comportamento dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche

Si comunica a tutto il personale che in data odierna vengono pubblicati all’albo dell’Istituto e sul sito web: il D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62, concernente il Regolamento recante il codice di comportamento dei dipendenti pubblici , di cui all’articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; l’elenco delle sanzioni relative al personale docente ; il Codice disciplinare del personale ATA di cui all’art. 95 del vigente CCNL.

Il provvedimento, D.P.R. 16 aprile 2013, n. 62 ,pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 129 del 4 giugno 2013, abroga il “Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni” già approvato con decreto del Ministro per la funzione pubblica del 28 novembre 2000.

Ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui all’articolo 55 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, come modificato dall’articolo 68 del decreto legislativo 27 ottobre 2010, n. 150, la pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione del codice disciplinare, recante l’indicazione delle predette infrazioni e relative sanzioni, equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.

Al seguente link il documento.