Ultima modifica: 12 ottobre 2017

Giochi Matematici

Se gli studenti non sono inclini alla matematica possono aiutare a:

  • stimolarne la curiosità
  • migliorarne la stima delle proprie capacità matematiche
  • cambiarne la percezione della matematica come disciplina, passando da una visione normativa (una serie di regole da applicare) ad una visione “sperimentale” (costruzione di modelli atti a risolvere un problema)
  • imparare a confrontarsi e a collaborare con i compagni

Se gli studenti sono già abbastanza ben disposti e curiosi, si può puntare a:

  • migliorare la capacità di analizzare il significato di un testo e le conseguenze degli assunti
  • migliorare la capacità di organizzarsi nella ricerca di una strategia risolutiva
  • migliorare la capacità di comunicare in maniera non equivoca i risultati conseguiti
  • innescare processi di astrazione