Ultima modifica: 11 Maggio 2022

“Globalgoalsambassadors”: gli studenti del Mamiani diventano ambasciatori degli obiettivi dell’Agenda 2030

Programma Erasmus+ …

 

Un nuovo anno di viaggi ed esperienze interculturali si apre davanti a noi dopo un lungo periodo di apnea durato quasi due anni. La possibilità per i ragazzi di entrare a contatto con loro coetanei di diverse nazionalità è ora più allettante che mai e fare esperienze al di fuori della propria comfort zone si rivela sia una necessità che un desiderio.

È questo che offre il progetto Erasmus+ “Globalgoalsambassadors” che, attraverso 5 mobilità che coinvolgeranno 5 Paesi (Italia, Germania, Spagna, Finlandia e Repubblica Ceca) per un totale di 43 ragazzi, avvicina i giovani agli obiettivi dell’Agenda 2030 e, nello specifico, a quello per lo sviluppo di città e comunità sostenibili.

Lo scambio consiste in un gemellaggio dalla durata di una settimana, durante il quale allo studente è data la possibilità di vivere un’ambiente familiare e cittadino estraneo, fornendo spunti di riflessione per un’indagine sulla sostenibilità della propria città. Tramite una serie di attività, proposte ed organizzate di volta in volta dalla città ospitante, si cerca di sensibilizzare la prossima generazione verso la questione ambientale per mezzo di un’esperienza diretta ed interattiva.

La prima delle mobilità previste dal progetto, che ha coinvolto gli studenti del Liceo Mamiani, si è svolta a Pesaro (dal 2 al 10 aprile), dove i ragazzi ospitati hanno avuto l’occasione di esplorare il territorio, concentrandosi su tutti quegli aspetti che lo rendono sostenibile. Tra questi, per esempio, oltre ad aver visitato luoghi come la Sonosfera e Marche Multiservizi ed essere venuti a contatto con l’associazione “Onlus Gulliver”, hanno percorso un tratto di Bicipolitana analizzandone le dinamiche, i pro, i contro e l’impatto sulla vita quotidiana dei cittadini, anche grazie all’intervento di esperti. Sempre nel corso di quest’anno si svolgeranno le restanti mobilità, che vedranno i ragazzi di Pesaro partire a loro volta.

La prima di queste avrà luogo a maggio ed ha come meta Rostock (Germania).

Margherita Leoni 16/04/2022