Ultima modifica: 13 Febbraio 2021

PagoInRete per i pagamenti telematici

Attivazione obbligatoria per TUTTI i pagamenti
telematici delle famiglie e degli studenti

 

Si informano le famiglie che l’art. 65, comma 2, del D.lgs n. 217/2017, modificato
dal D.L. n. 162/2019, prevede che tutti i prestatori di servizi di pagamento, Banche, Poste, istituti di
pagamento e istituti di moneta elettronica, sono obbligati ad utilizzare unicamente la piattaforma
PagoPA per erogare servizi di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni.

Pertanto, a seguito della disposizione Ministeriale n.1125 dell’8 maggio 2020 con cui è stata resa nota l’obbligatorietà per gli Istituti Scolastici di aderire alla Piattaforma PagoPA, dopo il 28
febbraio 2021, saranno ritenuti illegittimi tutti i pagamenti effettuati a mezzo bonifico bancario
diretto alla Scuola, al di fuori del circuito PagoPA.

Al fine di consentire alle scuole l’utilizzo di PagoPA, il Ministero dell’Istruzione ha già sviluppato e
messo a disposizione di tutte le Istituzioni Scolastiche il Sistema centralizzato per i pagamenti
telematici “Pago In Rete”, attraverso la Piattaforma PagoPA con la quale interagisce direttamente.

Per questo motivo il ns Istituto ha attivato il servizio Pago In Rete, pagamenti on line del MIUR, che consente alle famiglie di effettuare i pagamenti degli avvisi telematici emessi dalle istituzioni scolastiche per diversi servizi erogati, ad esempio:

  • assicurazione e contributo volontario
  • viaggi di istruzione
  • progetti
  • attività extracurriculari e altri contributi

Per l’attivazione di tale servizio è indispensabile che il genitore effettui la registrazione (se non
già effettuata in fase di iscrizione on-line a scuola dei propri figli) al seguente link.

Al seguente link come registrarsi a Pago in Rete.