Ultima modifica: 10 Settembre 2020

Lettera del Presidente del Consiglio d’Istituto alle FAMIGLIE

Cari genitori, dopo tantissime difficoltà, in parte ancora da risolvere, la scuola sta per iniziare. Ci aspetta un autunno pieno responsabilità che riguardano tutti indistintamente. La corresponsabilità necessaria nell’azione educativa è ancora più importante ora, nella realtà quotidiana, nelle azioni concrete, nei rapporti sociali su cui la vita è in particolare quella scolastica è basata. La scuola ha già fatto tanto e sta facendo tanto, ma non basta: senza la collaborazione dei genitori e degli studenti, qualsiasi provvedimento potrebbe rivelarsi insufficiente. Perché la macchina organizzativa della scuola funzioni è fondamentale rispettare, ognuno nel proprio ambito, le regole di comportamento esplicate nelle linee guida nazionali e locali. È importante che i genitori per primi le facciano proprie e le trasmettano ai figli, non come obblighi da rispettare, ma come forma mentis da acquisire per evitare situazioni che possono diventare pericolose e irreversibili per sé e per gli altri. È importante che tutti noi genitori, docenti, personale scolastico e certamente non per ultimi gli studenti che sposiamo l’ottica della squadra per affrontare e superare ogni difficoltà. Un caro abbraccio dalla componente genitori del consiglio di Istituto che augura a tutti i nostri figli un buon anno scolastico.

Presidente del Consiglio di Istituto

Baldi Roberta